La Virtus Avellino non fallisce la prova del nove: poker alla Bisaccese

La Virtus Avellino non fallisce la prova del nove: poker alla Bisaccese

13 novembre 2016

La Virtus Avellino davvero non si ferma più e grazie alla nona vittoria in nove gare continua la sua striscia record nel campionato di Promozione girone C. La macchina perfetta di Rino Criscitiello ritrova la preziosa presenza di Cucciniello che con tre assist e una prestazione da otto, risulta il migliore in campo. In regia Rega gioca sul velluto e dopo 2’ la Virtus è già avanti. Assist spettacolare di Cucciniello per Francipane che punisce subito Cola. Passano dieci minuti e arriva la sentenza, puntuale, di Torsiello che sfrutta ancora un assist vincente di Cucciniello. Sfiora ancora due volte il gol la Virtus ma Cola si supera su Torsiello e Rega, evitando l’immediata debacle. Nella ripresa sale in cattedra il bomber di Laviano, che manco a dirlo su assit di Cucciniello, sigla un eurogol con una bomba di esterno che si infila all’incrocio. Nel finale Ambrosino chiude il match sul 4-0.

Virtus-Bisaccese 4-0

VIRTUS: Leone, Francipane (67′ Spiga), Trifone, Ambrosino, Cucciniello (63′ Spina), Tirri, Bergamino (60′ Oliva), Shullazi, Perrella, Rega F, Torsiello (Della Rocca, Dello Russo, Cetrulo, Carpentiero) All. Criscitiello

BISACCESE: Cola, Iannece, Scognamiglio, Corazzelli, Tartaglia, De Guglielmo, Russo, Di Martino, Acocella, Caivano, Giordano (53′ De Giani) (La Penna, Quatrale, Petrullo, Lotrecchiano, Acocella) All. Specchio

Reti: 2′ Francipane, 14′ Torsiello, 63′ Torsiello, 71′ Ambrosino.

Note: ammoniti Scognamiglio, Caivano.