A “La Via delle Taverne”di Atripalda il giovedì sera è…Brace !

A “La Via delle Taverne”di Atripalda il giovedì sera è…Brace !

31 marzo 2015

 Idee gustose per trascorrere il giovedì sera? La carne alla brace è protagonista delle tavole del ristorante La Via delle Taverne di Atripalda (Avellino).

Un appuntamento immancabile per gli estimatori del buon mangiare, con menù a prezzo fisso.

La carne rappresenta un alimento basilare della tradizione gastronomica irpina, ingrediente di molte ricette e protagonista della maggior parte delle preparazioni di secondi piatti.

Senza dubbio la scelta di trascorrere una serata all’insegna di un buon menù a base di carne alletta molti palati e incontra i favori di un gran numero di persone.

Soprattutto se cucinata alla maniera giusta.

Tra i modi più ricercati, soprattutto perché non sempre riproducibili in casa propria, c’è la brace, un sistema tanto semplice quanto delicato di cuocere la carne esaltandone il sapore più puro.

L’appuntamento del giovedì sera del noto ristorante di Atripalda La Via delle Taverne è dedicato proprio agli amanti della brace, con un menù al prezzo fisso di 20 euro che vede protagonista assoluta questa gustosa preparazione.

La proposta prevede un ricco piatto unico composto da pregiate selezioni per tagli e qualità.

Presenti cotechino, salsiccia, bistecca di maiale, piccolo hamburger, agnello e un crostone di pane con formaggio alla piastra accompagnati da un pregiato Aglianico di Montemarano, vino corposo e intenso della tradizione avellinese che ben si sposa con questo tipo di sapori.

Per concludere in dolcezza, una vera “chicca” della casa. Direttamente dal ricettario originale del Settecento napoletano, la Coviglia, proposta nelle tre varianti di gusto limone, caffè e liquirizia.

Questo semifreddo rappresenta un fiore all’occhiello della storica gastronomia partenopea, a cui La Via delle Taverne si ispira riproponendo le antiche e preziose ricette della cucina ai tempi dei Borbone.

Un modo per riportare agli antichi fasti le ricercate ricette del monaco Vincenzo Corrado, che operava alla corte della nobile famiglia, e per esaltare la grande cultura gastronomica del passato, alla base poi del successo assoluto della cucina napoletana nel mondo.

L’appuntamento con la brace il giovedì sera è a La Via delle Taverne, via Teodoro Momsen 11/13 (di fronte alla Clinica Santa Rita) ad Atripalda (Avellino). Per prenotazioni di tavoli e informazioni: 0825-622564, 348-7759249.

*informazione promo-redazionale curata da “Lino Sorrentini Comunicazione”