La Triplice contro la manovra Monti: 3 ore di sciopero in Prefettura

9 dicembre 2011

Avellino – Cgil, Cisl e Uil sciopereranno unitariamente lunedì 12 dicembre. Tre ore di astensione dal lavoro e presidi davanti alle Prefetture contro la manovra presentanta dal governo. E’ quanto è stato deciso dai tre Segretari Generali Susanna Camusso, Raffaele Bonanni e Luigi Angeletti nel corso dell’incontro di mercoledì scorso I segretari della Triplice si dicono “preoccupati per le conseguenze che la manovra economica determina su lavoratori dipendenti e pensionati e sulle prospettive di sviluppo del Paese. Chiedono un incontro al governo Monti per affrontare i problemi derivanti dalla manovra e per chiedere i necessari cambiamenti”. Inoltre, i sindacati confederali chiedono “un incontro a tutti i partiti per sollecitare la presentazione di emendamenti nella fase della discussione parlamentare”. A sostegno di queste rivendicazioni e di questo percorso, CGIL, CISL e UIL proclamano, per la giornata di lunedì 12 dicembre, 3 ore di sciopero, con presidi davanti alle Prefetture, affidandone la gestione ai territori. Ad Avellino, CGIL, CISL e UIL terranno il loro presidio dinanzi la Prefettura in Corso Vittorio Emanuele nella mattinata di lunedì 12 dicembre.