La Sidigas fa undici, Sacripanti: “Che traguardo, vinto grazie alla nostra mentalità”

La Sidigas fa undici, Sacripanti: “Che traguardo, vinto grazie alla nostra mentalità”

8 gennaio 2017

La Sidigas Avellino chiude il girone di andata al terzo posto in classifica vincendo una gara all’overtime contro una Trento molto agguerrita.

In conferenza stampa coach Sacripanti elogia i propri rivali e sottolinea che questa vittoria è frutto della grande tenacia dimostrata dal suo team: “E’ stata una partita molto dura contro una formazione che è stata in grado di metterci in grande difficoltà, sono scesi in campo con una difesa molto fisica alterando uomo e zona. Hanno fatto quello che volevano da un punto di vista difensivo facendo tanti cambi e rispettando il piano partita, hanno preparato molto bene la gara giocando un’ottima pallacanestro. Faccio davvero tanti complimenti a Trento. Noi non abbiamo mai mollato, siamo rimasti sempre aggrappati alla gara, anche dopo aver subito canestri allo scadere. Nel terzo quarto abbiamo aumentato la difesa e in attacco siamo riusciti finalmente a muovere bene la palla senza tanti palleggi e facendo tanti ribaltamenti.

Oggi non abbiamo disputato una partita bellissima e la vittoria è frutto di grande mentalità da parte dei miei giocatori. Volevamo vincerla a tutti i costi, l’audacia, e anche un po’ di fortuna, ci hanno ripagato. Sono due punti molto importanti. Undici vittorie su quindici sono un grande traguardo ma ora non dobbiamo deconcentrarci perché ci aspettano delle gare di coppa molto importanti.”