La “Schola cantorum della Senna Marittima” ospite de “La città del Vino”

by 19 marzo 2005

Sarà la “Schola cantorum della Senna Marittima” ad essere ospite del laboratorio per la promozione del territorio de “La Città del Vino”. Ad accogliere i quarantacinque giovani cantori, lunedì 21 marzo, sarà il presidente dell’associazione Teobaldo Acone. La mattinata proseguirà con la visita alla Basilica dell’Annunziata e ai luoghi caratteristici di Prata Principato Ultra. A seguire i ragazzi avranno modo di ammirare la bellezza del Castello medievale di Montefusco, edificato in età longobarda e trasformato poi dal 1851 dagli Aragonesi in carcere politico. La giornata si concluderà con un concerto, tenuto dagli stessi ragazzi della “Schola cantorum” presso la Chiesa del Carmine ad Avellino a partire dalle 17.30. L’evento vuole essere un’occasione di stimolo affinché le istituzioni locali possano promuovere attività ed iniziative tese all’accoglienza dei turisti nella nostra terra. Il laboratorio per la promozione del territorio di Montefalcione – si legge nella nota dell’associazione “Città del Vino” – si vede impegnato ad offrire strumenti finalizzati alla valorizzazione delle risorse della nostra terra. È necessario, pertanto realizzare figure professionali legate all’enoturismo attraverso specifici corsi formativi che presto saranno organizzati in collaborazione con l’associazione nazionale “Città del Vino”, il Comune di Montalcino, di Montefalcione e con la Pro Loco locale.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.