La Samp torna all’attacco per Campanella, l’Avellino chiede Poli

29 luglio 2008

La Sampdoria torna all’attacco per il riconfermatissimo Francesco Campanella. Il giovane centrale difensivo – che contro il Brescia ha fatto il proprio esordio in un campionato professionistico – piace molto al club blucerchiato che nonostante il rinnovo del contratto non ha alcuna intenzione di mollare la presa. La società ligure ha offerto 250mila euro per la comproprietà, con l’intento di ripetere l’operazione che ha portato il centrocampista Carmine Cucciniello alla corte del presidente Garrone lo scorso anno. L’Avellino, dal canto suo, oltre i soldi vorrebbe il prestito di Andrea Poli. Il centrocampista reduce dall’esperienza con l’Under 19 è un vecchio pallino della dirigenza. Giunto alla Samp nel 2007, che con i propri uomini mercato ha anticipato club importanti come Milan e Inter, è considerato uno dei giovani più promettenti del panorama calcistico italiano.(di Sabino Giannattasio)