“La Rems di San Nicola Baronia non è un carcere, nessuna fuga ma allontanamento”

“La Rems di San Nicola Baronia non è un carcere, nessuna fuga ma allontanamento”

2 marzo 2016

In merito alla fuga da parte di un ammalato dalla Rems di San Nicola Baronia, il presidente della struttura, Amerigo Russo, ha chiarito che la residenza sanitaria non è un carcere, bensì una mera struttura riabilitativa al cui interno non vi sono detenuti.

L’uomo si è allontanato dalla struttura, ha percorso all’incirca cinquanta metri ed è stato raggiunto e immediatamente riaccompagnato all’interno. “Trattasi di una struttura libera, dove gli ospiti recuperano attraverso svariate attività riabilitiative” – ha dichiarato Russo.

Sempre il direttore fa sapere che presto il Magistrato di Sorveglianza disporrà anche una serie di attività esterne per i pazienti, inoltre la popolazione è invitata a visitare la struttura e a condividerne le iniziative.