La Giunta Regionale stanzia 4milioni di euro per l’Iacp di Avellino

4 marzo 2006

Napoli – Per interessamento dell’assessore regionale Enzo De Luca e su proposta dell’assessore competente per materia Gabriella Cundari la giunta regionale della Campania nella seduta di questa mattina ha deliberato con voto unanime lo stanziamento di 4milioni di euro a favore dell’Istituto Autonomo Case Popolari di Avellino. Denaro finalizzato per far fronte ad impegni improcrastinabili ed urgenti in relazione ai programmi avviati e non ancora completati nonché per il recupero del patrimonio edilizio esistente come prevede la legge 457 del 78. Inoltre, come ha spiegato l’assessore De Luca, dà maggiori oneri connessi all’acquisizione delle aree espropriate per la realizzazione di interventi di edilizia residenziale pubblica. Lo stanziamento era stato richiesto dal Presidente dell’Istituto Autonomo Case Popolari Giovanni Romano, in aggiunta alle risorse assegnate in precedenza con i fondi Fer, al fine di porre fine alla carenza di alloggi di residenza pubblica aprendo, dunque, nuovi cantieri garantendo un tetto a coloro che ne necessitano ma anche per assicurare la manutenzione ordinaria e straordinaria, come l’abbattimento delle barriere architettoniche e della messa in sicurezza degli edifici già esistenti. Inoltre, Romano si è posto all’indomani dell’elezione a presidente dell’Iacp di realizzare, in tempi stretti, mille case per tutta l’Irpinia e di mettere in piedi una vera e propria politica della casa. Oggi lo stanziamento di ben 4 milioni di euro che rappresenta un vero e proprio punto di partenza per raggiungere gli ambiziosi ed importanti obiettivi dell’Iacp. (di Emiliana Bolino)