La delusione di Di Cecilia: “Temo che soprattutto il mio partito debba toccare il fondo”

La delusione di Di Cecilia: “Temo che soprattutto il mio partito debba toccare il fondo”

30 gennaio 2018

“Voglio ringraziare i tanti, anche di altri partiti, che nei giorni scorsi mi hanno espresso il loro consenso in caso di mia candidatura. Tale sostegno, unito ad un’analisi della situazione, mi fanno pensare che questa forse sarebbe stata la volta buona.”

Franco Di Cecilia mostra tutto il suo disappunto su fb per la mancata candidatura da parte di Forza Italia.

“Sappiamo com’è andata – continua l’ex candidato alle scorse Regionali – nessuna polemica o recriminazione, men che mai rancore. Un po’ di rammarico resta: è un’occasione persa! Persa per me, per chi da anni mi segue, per il territorio. Temo che i partiti (non solo il mio, ma soprattutto il mio) debbano necessariamente toccare il fondo per ripartire. E temo che il 5 Marzo ciò possa accadere. Ne riparleremo.”

“Resto sempre convinto, però, che la politica rimanga lo strumento più idoneo per migliorare il mondo, nonostante venga continuamente “sporcata” da corrotti ed incapaci. Perciò, fin quando avrò energie starò dentro, con i miei valori e la mia storia. Vi assicuro che i vostri messaggi e commenti che, in varie forme, sto leggendo in questi giorni, per me valgono più di mille candidature” – conclude Di Cecilia.