La Costituzione Italiana settant’anni dopo, a Monteforte il convegno

La Costituzione Italiana settant’anni dopo, a Monteforte il convegno

15 gennaio 2018

LA COSTITUZIONE SETTANT’ANNI DOPO”, sarà il titolo che del convegno che si terrà venerdì 19 gennaio presso la biblioteca di Monteforte Irpino, che vuole celebrare i 70 anni della entrata in vigore della carta fondamentale per ribadirne la centralità all’interno della società italiana, quale patrimonio culturale e giuridico della nostra Patria e Repubblica.

All’incontro sarà presente Giovanni Taddeo Responsabile Generali Avellino Italia e dopo i saluti istituzionali del Sindaco si entrerà nel vivo del dibattito nel corso del quale sarà presentato il libro “La Costituzione della STORIA del Popolo Italiano” di Marco Grossi e Jacopo Correa, testo che è già in ristampa e che ha già ottenuto un ottimo successo.

Alla serata culturale interverranno la Poetessa, scrittrice e Sociologa Dottoressa Maria Ronca referente in Irpinia della casa editrice Il Saggio, lo scrittore e poeta Dott. Alessio Tropeano, gli autori del libro Marco Grossi e Iacopo Correa e il giovane giornalista Erminio Merola, Presidente della associazione La Base 2.0. Nel corso della serata saranno letti e interpretati alcuni articoli della Costituzione Italiana da parte della Dottoressa Anna Maria Del Gaudio. La serata sarà presentata e moderata dal Regista e attore Dante Spiniello.

“Il nostro intento è quello di ribadire con forza e con tenacia che la nostra Costituzione è ancora straordinariamente moderna e rappresenta quella “cassetta degli attrezzi” indispensabile per la crescita del nostro paese come ci ha ricordato il Presidente Mattarella nel discorso tenuto agli italiani il 31 dicembre scorso, la nostra carta è ancora un riferimento importante non solo per i rappresentanti delle Istituzioni o per gli operatori del diritto, ma per tutti i cittadini italiani, tocca a ciascuno di noi attuarla, difenderla e diffondere la sua eterna bellezza ”- dichiarano gli organizzatori del convegno.