Karate – Antonella Tirone conquista la medaglia di Bronzo a Biella

17 marzo 2010

Biella – Domenica si sono concluse al Palasport del centro piemontese, le finali della Fijlkam Settore Karate del 45° Campionato Italiano Assoluto Maschile e il 28° Femminile “trofeo AAMS” di Kumite . La competizione che si è svolta in due giorni ha visto partecipare ben 476 atleti (334 uomini e 142 donne), divisi in sette categorie di peso per gli uomini (-60 minimo 55, -65,-70,-76,-83,-90,+90 kg.) e cinque categorie di peso per le donne (-50 minimo 45,-55,-61,-68,+68). I concorrenti hanno rappresentato 179 società maschili e 91 club femminili. Anche in questa occasione c’è stata la prestigiosa affermazione della Fotino Academy di Avellino, guidata in vista di questo importante evento direttamente dal Maestro Emilio Fotino. 13esimo posto conquistato nella classifica su 270 club. La ‘storica’ società avellinese si è presentata all’importante appuntamento con 3 atleti: Antonella Tirone (50 kg); Carmine Donadio (83 kg); Luca Ronconi (65 kg), tutti qualificati per la Fase Finale dopo aver vinto il 14 febbraio scorso a Salerno la Fase di Eliminatoria Regionale. Gli uomini erano alla loro prima esperienza in una gara tanto difficile ed hanno perso ma hanno ben figurato lasciando sperare in meglio per il futuro, da notare che sono ancora “piccoli” ovvero al loro primo anno della classe Juniores.
Storia diversa è invece la sfida femminile dove va annoverata la nuova eccezionale affermazione del Karate avellinese marcato ‘Fotino’ con Antonella Tirone che ha conquistato una strepitosa Medaglia di Bronzo nella categoria 50 kg superando numerose atlete supertitolate.
LA GARA
Nella fase eliminatoria Antonella perde subito, al primo incontro, anche se di stretta misura con due punti ad uno, contro la fortissima atleta che si aggiudicherà alla fine il titolo ed il meritatissimo oro, Giorgia Gargano della A.S.D. Team karate Ladispoli; quindi, finite le Eliminatorie, iniziano i turni di ripescaggio per l’aggiudicazione del Bronzo ed Antonella incontra e batte prima per uno a zero Chiara Bonini, della società Shinanban Karate; al terzo incontro poi, arriva la più bella vittoria sull’atleta della Nazionale Italiana Alessia Di Tolla del Gruppo Sportivo Fiamme Oro Roma (Polizia di Stato) sconfitta con un perentorio tre a zero; l’irpina è quindi al suo quarto incontro ed è la “Finale per il terzo o il quinto posto” contro una tenacissima siciliana, la fortissima Maria Celeste Patane’, della società Polisportiva Sport Center Priolo, ma ormai non c’è più storia: Antonella è lanciata sul tetto d’Italia, straccia la concorrente con un punteggio chiaro, quattro punti a zero.
Nella gara maschile, successo del G.S. Fiamme Oro (p.46 ) che, come lo scorso anno, si è riconfermato la società più forte, davanti al Champion Center ASD (p.31), ASD “Rum Mizar Center (p.25 ) e G.S. Fiamme Gialle Roma (p.22).
Nella gara femminile, conferma del G.S. Forestale (p.44) che si è classificata al primo posto nella classifica assoluta davanti al G.S. Fiamme Oro Roma (p.15) Karate Genocchio ASD (p.14) e ASD Kyohan Simmi Bari (p.14).
Campioni Italiani Assoluti maschili 2010: Domenico Battigaglia (ASD RVM Mizar Center Roma) cat. 60 kg. – Salvatore Serino (C.S. Esercito Roma) cat.65 kg. – Ciro Massa (G.S. Fiamme Oro Roma) cat. 70 kg. – Luigi Busà (G.S. Forestale Roma) cat. 76 kg. – Salvatore Loria (G.S. Fiamme Gialle Roma) cat.-83 kg. – Lorenzo Ernano (A.S. Universal Center Napoli) cat.-90 kg. – Stefano Maniscalco (G.S. Fiamme Gialle Roma) Cat.+90 kg.
Campioni Italiani Assoluti Femminili 2010: Giorgia Gargano (ASD Team Karate Ladispoli) cat.50 kg. – Sara Cardin (ASD Karate Ponte di Piave) cat. 55 kg. – Laura Pasqua (G.S. Forestale Roma) cat.61 kg. – Lorena Busà (G.S. Forestale Roma) cat.68 kg. – Greta Vitelli (G.S. Forestale Roma) cat.+68 kg.