Jason Rich: “Probabilmente la mia miglior stagione. Con Trento Gara1 sarà fondamentale”

Jason Rich: “Probabilmente la mia miglior stagione. Con Trento Gara1 sarà fondamentale”

11 maggio 2018

Dopo la premiazione come il miglior giocatore della Regular Season della Serie A PosteMobile 2017-18 la guardia americana della Sidigas Avellino Jason Rich parla dei nuovi acquisti, della sfida a Trento e del suo futuro:

Sul premio Mvp
“E’ un onore per me perchè i coach delle altre squadre hanno voluto premiare il mio lavoro e sono estremamente felice ed è un riconoscimento anche per i miei compagni per tutto il team. Probabilmente è una delle mie miglior stagioni, ho avuto modo di giocare oltre che in campionato anche in Europa e ho fatto tanti punti e buone prestazioni”.

Sui nuovi acquisti e sulla sfida con Trento
“Con Auda ho fatto un solo allenamento anche a causa dei giorni frenetici tra premio e allenamenti vari non ho avuto il tempo di confrontarmi, ci sarà modo di conoscere anche Alex. Sono giocatori intelligenti che possono dare sicuramente qualcosa in più ai nostri automatismi e l’obiettivo è quello di farli entrare subito nei meccanismi della squadra in modo da affrontare questo finale di stagione nel miglior modo possibile. Non è un segreto che Trento abbia fatto una grande stagione, una squadra ottima dal punto di vista difensivo e offensivo. Ci conosciamo molto bene e sappiamo che dovremo dare qualcosa in più per spuntarla. Gara1 sarà fondamentale, i nuovi ci daranno esperienza e maggiore intelligenza tattica e speriamo di arrivare il più lontano possibile”.

Riguardo a una foto con il coach di Cremona durante la premiazione degli Mvp
“E’ un allenatore che mi ha dato tantissimo, sono felice che anche lui sia stato premiato come miglior allenatore per la sua grande stagione. Ci lega qualcosa anche al di fuori del parquet, qualcosa di speciale perchè è una grande persona”.

Per la prossima stagione
“Ho letto speculazioni, cose false. Da questo punto di vista non ho niente da dire perchè non ci sono novità”.