Italiani all’estero, Ferrante: “Borse di studio per figli emigrati”

6 marzo 2006

Luogosano – L’assessore alla Cultura del Comune di Luogosano, Antonio Ferrante, e fiduciario per l’Alta Irpinia del Comitato Tricolore per gli Italiani nel Mondo (carica conferitagli dal Ministro Tremaglia nel 2003) invita gli amministratori irpini a contemplare nei bilanci di previsione, borse di studio per i figli degli italiani residenti all’estero. “L’intento – afferma – è quello di permettere a figli della nostra terra di conoscere le tradizioni e la storia dell’Irpinia”. Intanto per l’8 agosto è stata già programmata la giornata della memoria e del sacrificio degli italiani nel mondo in ricordo della tragedia della miniera di Martinelle. In quell’occasione saranno consegnate medaglie e pergamene agli irpini che si sono distinti per solidarietà, laboriosità, lavoro e sacrificio. L’iniziativa coinvolgerà le ambasciate dei paesi in cui sono presenti comunità irpine.