Istituzioni insieme per la sicurezza nelle scuole. Il Prefetto: “Un patto encomiabile”

Istituzioni insieme per la sicurezza nelle scuole. Il Prefetto: “Un patto encomiabile”

29 novembre 2018

Renato Spiniello – Un protocollo d’intesa sulla gestione della sicurezza negli istituti scolastici tra il Prefetto di Avellino Maria Tirone, il Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco Rosa D’Eliseo, il Direttore della sede Territoriale Inail Grazia Memmolo e il Dirigente Ambito Territoriale Scolastico Rosa Grano.

L’intesa, sottoscritta stamane presso il Salone degli Specchi del Palazzo del Governo di Avellino, è finalizzata a promuovere la cultura della prevenzione, degli infortuni, della tutela della sicurezza e della salute nei luoghi di lavoro, nonché la cultura della prevenzione degli incendi attraverso l’attuazione di un piano formativo/informativo destinato ai dirigenti degli uffici scolastici e ai responsabili del servizio prevenzione e protezione.

“Un’iniziativa che dimostra ancora una volta la grande collaborazione istituzionale – sottolinea il Prefetto Tirone a margine della firma – l’intento è quello di fornire ai dirigenti scolastici, ovvero ai presidi, e ai responsabili dei servizi di prevenzione e protezione delle scuole una formazione sulla gestione della sicurezza sui luoghi di lavoro e sulle normative anti-incendio. Le istituzioni si sono messe a disposizione gratuitamente per dare il loro contributo molto qualificato nella conoscenza della gestione della sicurezza dei nostri alunni, cosa particolarmente encomiabile”.

Una giornata importante anche secondo il provveditore Rosa Grano. “Il tema della sicurezza nelle scuole è fondamentale – afferma – a partire dal 6 dicembre organizzeremo laboratori e seminari volti a omogenizzare i comportamenti di dirigenti e responsabili sulle buone norme da seguire”.

L’attività formativa/informativa sarà curata dal Comando Provinciale Vigili del Fuoco e dall’Inail – Sede Territoriale di Avellino. “Nel corso degli incontri – spiega la Comandante Provinciale dei caschi rossi di Avellino – gli addetti alla sicurezza verrano sensibilizzati in maniera tranquilla su come gestire situazioni di emergenza. La gestione della sicurezza compete infatti al datore di lavoro, che deve essere educato ed edotto su come gestire i pericoli connessi ad esempio agli incendi”. “Puntiamo a realizzare una piena tutela di lavoratori e studenti raggiungendo dirigenti e responsabili con azioni di formazione” conclude la dott.essa Grazia Memmolo dell’Inail.