Isochimica – Appello dell’ONA all’on. Domenico Scilipoti

7 giugno 2013

Di seguito la nota del Presidente di ONA Onlus Ezio Bonanni:

“Mi rivolgo a Voi singolarmente ed indistintamente quale Presidente Nazionale dell’ONA ONLUS, oltre che legale di oltre 100 lavoratori della Isochimica di Avellino, affetti da patologie asbesto correlate e di familiari delle vittime, per richiamare la Vostra vigile attenzione su quella che è ormai una vera emergenza sanitaria e giudiziaria, ma anche sociale ed umana, che richiede quindi una consapevole Vostra presa di posizione. Molti dei lavoratori dell’ex Isochimica hanno contratto patologie, senza che gli enti previdenziali riconoscano loro quel grado invalidante che possa permetterne il pensionamento, e quindi dovrebbero continuare la loro attività di lavoro pur essendo affetti da patologie tendenzialmente ad esito infausto. C’è ancora aperto il problema della bonifica del sito. L’Associazione ONA ONLUS ha richiesto il sostegno di tutte le forze politiche e di tutti i parlamentari indistintamente, e ha raccolto la disponibilità del Sen. Domenico Scilipoti, il quale già all’inizio della prossima settimana assumerà le necessarie iniziative sia di carattere ispettivo, sia di disegno di legge, specifico, per queste fattispecie, anche se lui come i lavoratori ritengono opportuna e necessaria una interlocuzione con tutti i parlamentari irpini e comunque con tutti coloro che hanno a cuore la tutela del diritto alla salute e all’ambiente salubre, ed è per questo che mi permetto di rivolgere un pubblico appello, affinché le forze politiche tutte, senza alcuna distinzione, valutino la possibilità di intervenire e di interloquire con il Sen. Scilipoti per la risoluzione di questo problema”.