Irregolarità in materia di sicurezza, sequestrato tratto dell’Ofantina

Irregolarità in materia di sicurezza, sequestrato tratto dell’Ofantina

14 novembre 2017

I Carabinieri della Stazione di Sant’Andrea di Conza, a seguito di un controllo effettuato su un cantiere stradale, hanno sottoposto a sequestro un tratto della S.S. 7 dir/c, di circa 1 km all’altezza di Conza della Campania.

Nel tratto dell’Ofantina, ad oggi interessato da lavori di rifacimento del manto stradale, sono state riscontrate irregolarità in materia di sicurezza, sia per i veicoli in transito che per gli addetti ai lavori.

Le difficoltà sono nate dopo che i lavori di fresatura effettuati dalla ditta appaltatrice hanno creato diverse buche, mettendo a repentaglio la sicurezza di chi transita lungo la strada che collega Conza alla Basilicata.

Disagi alla circolazione anche per i numerosi camion e autotrasportatori che ogni giorno percorrono quel tratto dell’Ofantina per raggiungere la zona industriale di Conza della Campania.