Irpinianews abbatte il muro dei 70.000 like su Facebook: un grazie a tutti!

Irpinianews abbatte il muro dei 70.000 like su Facebook: un grazie a tutti!

27 gennaio 2019

Irpinianews supera i 70mila mi piace su Facebook e si conferma sempre più pagina web di riferimento per gli internauti di Avellino e provincia.

La nostra fanpage ufficiale di Facebook ha varcato il traguardo dei 70mila fan ed è per questo che a nome della redazione e del gruppo editoriale non possiamo che ringraziare tutti, con la promessa e l’impegno a fornire servizi h24 sempre più completi e tempestivi sul web come sul nostro portale ufficiale.

Ma il successo riscontrato anche attraverso l’ausilio dei social network arriva soltanto grazie alla passione dei lettori di Irpinianews. Sempre di più, infatti, ogni notizia viene condita dai vostri immancabili commenti, molto spesso coloriti dalle decine di espressioni dialettali della nostra Irpinia, molte volte ricchi di suggerimenti con foto e indicazioni inviate direttamente alla nostra fanpage.

Il ringraziamento ai nostri lettori che sempre più sovente si trovano a immortalare un avvenimento e a registrarlo con noi sulla nostra fan page di Facebook è d’obbligo. E continua a crescere anche il popolo social di Irpinianews su Twitter, prossimo a tagliare il traguardo dei 5mila follower.

Infine, una menzione d’onore va rinnovata al pubblico del canale tematico YouTube di Irpinianews che da diversi anni, grazie all’implementazione dell’offerta con la nostra Web Tv, conferma l’informazione di Irpinianews come primo portale web della provincia di Avellino.

Tutto questo è il risultato di un’offerta sempre più connessa con il mondo internet che premia la scelta di Irpinianews di aggiungere le varie piattaforme social alla propria proposta informativa, offrendo come sempre gratuitamente ai propri clienti una esperienza quando vuoi e dove vuoi” coinvolgente ed esclusiva.

Un risultato che rende evidente un’abitudine di consumo ormai diffusa fra gli utenti del web e che premia la vostra passione e il nostro sacrificio.