L’Irpinia brucia già: roghi a Summonte e Volturara

L’Irpinia brucia già: roghi a Summonte e Volturara

7 marzo 2019

di Claudio De Vito – Un vasto incendio si è sviluppato nel territorio del comune di Summonte a metà giornata interessando una zona di circa otto ettari. Vigili del Fuoco, Protezione Civile e Carabinieri Forestali al lavoro sul posto per domare le fiamme e circoscrivere l’area del rogo che ha richiesto uno sforzo notevole per essere domato.

Un altro incendio, di minore entità, si è sviluppato a Volturara Irpina dove le operazioni sono state sempre coordinate dal capo della Protezione Civile Regionale Claudia Campobasso, la quale ha richiesto anche l’intervento di un elicottero per il supporto alle operazioni di spegnimento a terra.

Ma l’unico elicottero disponibile nel periodo extra-estivo (caratterizzato da un rischio incendi inferiore) è attualmente impegnato sul Vesuvio nel territorio di Ercolano, dove altre fiamme hanno interessato la vegetazione. E’ stato pertanto chiesto l’invio di un Canadair in alternativa.

In attesa dei rilievi post-intervento, si ipotizza già la causa dei roghi (un altro sviluppatosi a Monteforte Irpino nella giornata di ieri), ovvero il mix letale di temperature in leggero aumento, vento e abbruciamenti nei fondi agricoli. Si tende ad escludere la matrice dolosa ma intanto è già emergenza incendi in Irpinia.