Irno Solofrana, protesta ad oltranza: scintille con i sindacati

8 novembre 2013

Fisciano (SA) – Per il secondo giorno consecutivo, gli operai della Comunità montana Irno Solofrana protestano contro i mancati pagamenti degli stipendi degli ultimi 17 mesi. Come ieri mattina, hanno attuato il blocco degli svincoli Nord e Sud a Fisciano sul raccordo Avellino-Salerno, creando enormi disagi alla viabilità del vicino Ateneo salernitano.
Nel mirino delle proteste odierne però sembrano essere finiti anche i rappresentanti sindacali di Cgil, Cisl e Uil (presenti sul posto così come rappresentanti di altri Enti montani), ‘rei’ – a detta degli operai ormai esasperati – di essere ‘immobili’. “Ci tengono frenati nelle manifestazioni contro la Regione Campania”, hanno detto i lavoratori in protesta.