Ipercoop, De Conciliis: “Solidarietà ai lavoratori, il senatore Barbaro porta in aula la vertenza”

Ipercoop, De Conciliis: “Solidarietà ai lavoratori, il senatore Barbaro porta in aula la vertenza”

30 maggio 2018

“Il 13 maggio, con alcuni candidati della lista della Lega e di Forza Italia alle prossime comunali e insieme a Sabino Morano, candidato sindaco del centrodestra, abbiamo passato alcune ore insieme ai lavoratori della Ipercoop di Avellino che tenevano un presidio permanente all’esterno del punto vendita.

In quella occasione ho avvertito il senatore Claudio Barbaro della opportunità di produrre un atto relativo al suo mandato ispettivo di parlamentare, al fine di sollecitare il Governo ad intervenire”.

Così  Ettore de Conciliis, segretario regionale del Movimento Nazionale per la Sovranità.

“Il senatore, sensibile al tema e solidale con il territorio, già il giorno dopo ha prodotto una interrogazione parlamentare rivolta  Ai Ministri del lavoro e delle politiche sociali e dello sviluppo economico.

La interrogazione è stata protocollata e pubblicata solo ieri, in quanto da allora non si erano tenute sedute del Senato della Repubblica; intanto però la situazione è diventata ancora più grave assunto il rischio del licenziamento collettivo a seguito della possibile indisponibilità del gruppo AZ di proseguire le trattative per l’acquisto.

Occorre quindi una risposta risolutiva e tempestiva da parte di ogni autorità ed Istituzione preposta.
Per parte nostra abbiamo fatto di tutto per evitare il solito “effetto passerella” ma ci siamo, invece, subito attivati per sollevare la questione ai massimi livelli, e continueremo ad essere vigili su una questione dall’impatto sociale così grave come quella della vertenza Ipercoop.
Ringrazio ancora il sen. Claudio Barbaro e a nome mio, del Movimento Nazionale per la Sovranità e della Lega di Avellino  – conclude – formulo la più sentita solidarietà ai lavoratori dell’Ipercoop e alle loro famiglie”.