“Invito a Palazzo”, gli alunni della “da Vinci” ciceroni alla Bper

“Invito a Palazzo”, gli alunni della “da Vinci” ciceroni alla Bper

5 ottobre 2018

L’Istituto Comprensivo “Regina Margherita – Leonardo da Vinci”, diretto dalla Dirigente Fiorella Pagliuca, parteciperà all’evento “Invito a Palazzo”. La manifestazione promossa dall’ABI e realizzata con le banche che aderiscono al progetto, apre domani, sabato 6 ottobre, per un’intera giornata le storiche sedi di proprietà, trasformate per un giorno da luoghi della professione bancaria a spazi museali aperti liberamente al pubblico.

Per l’occasione gli studenti della Scuola Secondaria di I grado “Leonardo da Vinci” si recheranno alla sede Bper di Collina Liguorini dove è custodita un’eccezionale raccolta di opere d’arte che va dal 1500 al 1900, una collezione di oltre 100 quadri che conferma la grande attenzione della Banca per la cultura, la valorizzazione e la conservazione dei tesori del patrimonio italiano.

La dirigente Pagliuca ha aderito con entusiasmo all’iniziativa  in quanto fermamente convinta dell’importanza di avvicinare i giovani all’arte perché la “cultura” è il file rouge che conduce il giovane dalla conoscenza alla competenza. Gli alunni delle classi terze della Leonardo da Vinci, guidati dalla professoressa di Arte e Immagine, Stefania Saccone, si trasformeranno da discenti in giovani ciceroni e condurranno i visitatori della mostra in  “Un viaggio nell’arte figurativa napoletana dell’ 800” perché, nella nuova vision della scuola, i protagonisti dell’azione didattica sono gli studenti.