Tifosi invadono il campo, termina in rissa il derby del Mandamento

Tifosi invadono il campo, termina in rissa il derby del Mandamento

30 gennaio 2016

L’attesa era alle stelle per la sfida tra battistrada del girone A di Terza Categoria Irpina. In campo quest’oggi avrebbero dovuto dare spettacolo Salvatore De Iudicibus e Sperone presso l’impianto locale del “Sanseverino” di Mugnano del Cardinale. Le due formazioni, entrambe del Mandamento, si giocavano le parti altissime della graduatoria e invece il match, diretto dal sig. Alessandro Centrella della sezione di Avellino, non è potuto completarsi.

La cronaca narra di una rissa tra giocatori sul terreno di gioco sul risultato di 1-1, una volta espulso un calciatore dello Sperone – intorno al 40′ della prima frazione di gioco – l’impianto è stato invaso anche dai tifosi locali. A questo punto, una volta placate le acque, gli ospiti hanno deciso di non scendere più in campo.

Si attendono ulteriori sviluppi sulla vicenda, il Giudice Sportivo vaglierà il referto arbitrale e prenderà le decisioni a riguardo. Possibile anche che venga sancita la sconfitta a tavolino per entrambe le formazioni. Della situazione ne possono trarre vantaggio le dirette inseguitrici, su tutte Athletic Grottolella e Real Pago, rispettivamente quarta e terza forza dell’accozzamento.