Intimidazioni Ugl, Vassiliadis: “Le minacce non ci fermeranno”

18 marzo 2011

Stamane al Segretario dell’Ugl-Utl di Avellino, Costantino Vassiliadis, è stata recapitata una lettera spedita da Napoli contenente chiare minacce nei confronti del Segretario Generale dell’Ugl Giovanni Centrella. Minacce indirizzate anche allo stesso Segretario dell’Utl di Avellino. “Immediatamente è stata esposta denuncia alla Questura. A distanza di quattro giorni dall’incendio sul balcone dell’Ugl di Avellino – dichiara il Segretario dell’Ugl-Utl di Avellino Costantino Vassiliadis – stamane questa lettera di minacce. Così come ha dichiarato il segretario Generale Giovanni Centrella, il sindacato proseguirà nella linea sindacale e come è già avvenuto dopo il danneggiamento dell’auto del segretario generale Centrella nel parcheggio della Fma e l’incendio di domenica scorsa alla sede di Via Bellabona, l’Ugl continuerà a fare sindacato così come ha sempre fatto, continuerà ad essere al fianco dei lavoratori nella tutela dei diritti. E’ certo che una lettera di minacce non ci intimorisce, anzi ci stimola ad andare avanti nel nostro percorso”.