Ordine Avvocati, rieletto Benigni: “Proveremo a riportare il Processo Isochimica ad Avellino”

Ordine Avvocati, rieletto Benigni: “Proveremo a riportare il Processo Isochimica ad Avellino”

25 ottobre 2017

Il consiglio dell’ordine degli Avvocati di Avellino è stato rieletto con il presidente uscente, l’avvocato Fabio Benigni, confermato alla guida con 1373 voti, seguito dai colleghi Roberto Fabiano (854 voti) e Biancamaria D’Agostino (798 voti).

Alle urne si sono recati in 1716, su 2400 iscritti all’ordine del capoluogo irpino che accorpa anche l’ex consiglio dell’ordine degli Avvocati di Sant’Angelo dei Lombardi dopo la soppressione del Tribunale. Percentuale alta dunque, così come alta è stata la quota rosa: elette infatti tutte le 8 candidate, che rientrano nella compagine del consiglio forense. Il consiglio sarà composto da 21 avvocati (13 uomini e 8 donne).

“A prescindere dal merito – ha dichiarato Benigni – sono contento per le tante attestazioni di stima che ho ricevuto dai colleghi. Come abbiamo detto in passato, i problemi sono tanti. Per quanto riguarda l’edilizia giudiziaria, riprenderemo il discorso con  i soggetti istituzionali interessati per valutare un eventuale trasferimento dei Tribunale. Ritengo però che i tempi siano comunque abbastanza lunghi.”

“Ho sempre detto che il fatto di aver spostato il processo Isochimica a Napoli – ha continuato Benigni – rappresenta una sconfitta per la città di Avellino. Cercheremo di fare di tutto per riportare il processo nella città capoluogo. L’affluenza alle urne è stata rilevante anche grazie all’accorpamento, i colleghi di sant’Angelo hanno mostrato la loro vicinanza al consiglio dell’Ordine, ciò attesta propensione ed attenzione per le nostre attività.”