Insieme per i bambini del Libano

2 giugno 2014

Secondo appuntamento con l’Iniziativa “Insieme per i Bambini del Libano” che vede l’Esercito Italiano impegnato in una raccolta di beni materiali per ragazzi del Libano. Mercoledì 4 giugno l’appuntamento è presso l’Istituto d’arte di Avellino dove sarà consegnato al comandante del 19° reggimento Guide un albero di cedro, una scultura di 3 metri. L’appuntamento all’istituto d’arte di Avellino segue il precedente incontro tenutosi l’otto maggio scorso sempre in collaborazione con le Misericordie provinciali. L’iniziativa promossa dal Colonnello Diodato Abagnara, comandante del 19° reggimento Guide, con il supporto organizzativo del portavoce Capitano Mimmo Avella sarà presieduta dalla Professoressa Rosa Grano, provveditore agli studi di Avelino, con il prof. Galano, coordinatore del progetto scultura, a fare gli onori di casa. Sono previsti gli interventi di Giuseppe D’Argenio, presidente della Misericordia di Avellino, Luca De Angelis, presidente della Misericordia del Partenio, il Col. Lallo responsabile dell’Ufficio marketing dell’A.S.Avellino, il dott. Buglione presidente della Middlethon Basket bambini, Barbara Buglione responsabile dell’associazione Ehutalia, l’ex Sinado di Avellino Giuseppe Galasso e l’attuale consigliera Monica Spiezia. Interverranno inoltre anche il dirigente del Comune di Avellino Mimmo Piano ed il segretario provinciale dell’UGL Costantinos Vassiliadis. Al termine della cerimonia di consegna della pianta di cedro i militari delle Guide riceveranno materiali didattici per dare inizio alla raccolta così come annunciato nel mese di maggio scorso