VIDEO/Reddito cittadinanza, Inps assicura: “Risposte dal 15 aprile”

5 marzo 2019

Renato Spiniello – La domanda sarà possibile presentarla da domani 6 marzo fino al 31 presso gli uffici postali, i Caf o direttamente online sul sito del Reddito di Cittadinanza, poi toccherà all’INPS valutare i requisiti e decidere se accettarla o meno.

La misura del RdC entra nel vivo a distanza di un anno dalle elezioni politiche del 4 marzo e stamane, in conferenza stampa, il Sottosegretario all’Interno Carlo Sibilia, coadiuvato dal direttore provinciale delle Poste provinciali di Avellino Giacomo Scibelli, da quello di Benevento Danilo Casamassima e dalla direttrice provinciale dell’Inps Sandra Sarno, ha annunciato come funzionerà.

“Il decreto ci dà una tempistica – spiega proprio la dott. essa Sarno – che è identificata nella possibilità di gestire la domanda entro la fine del mese successivo a quello della richiesta. Immaginiamo dunque di poter procedere con i flussi e le disposizioni di pagamento per il 15 aprile”.


Commenti

  1. […] 6 marzo, è possibile presentare le domande per ottenere il reddito e la pensione di cittadinanza. L’Inps ha predisposto le procedure informatiche che consentiranno la ricezione delle domande, le quali […]