InM – Fruncillo: “In alto le ‘eccellenze’ della nostra Irpinia”

18 marzo 2010

“La Campania è pronta a cambiare grazie alla sua cultura, alla sua storia, alle sue potenzialità”. Queste sono state le parole pronunciate dal candidato Presidente, Stefano Caldoro, a conclusione del suo tour elettorale ad Avellino. Parole importanti che rispondono a pieno all’impegno elettorale che la presidente provinciale di “Italiani nel Mondo”, Ines Fruncillo sta portando avanti dal giorno della sua candidatura alle Elezioni Regionali con la lista “Per Caldoro Presidente”. “La tradizione, la cultura, le tipicità e le risorse umane della nostra Irpinia devono essere alla base della nuova politica per questa provincia. – Dichiara la candidata Ines Fruncillo – L’Irpinia fino ad oggi è stata mal governata, ha pagato le colpe di quanti non hanno saputo tutelarla e valorizzarla perché si sono impegnati solo sui bisogni e sulle emergenze della grande città, mettendo da parte l’entroterra come se non facesse parte di questa regione . La politica, e quindi si candida a governare la Regione Campania, deve dare risposte concrete al territorio, ai cittadini e per fare ciò è importante puntare sulle nostre ‘eccellenze’, attraverso i prodotti tipici, i beni ambientali e culturali, difendendo e valorizzando le nostre potenzialità. ‘Eccellenze’ che oggi rappresentano la strada giusta da percorrere per lo sviluppo economico ed occupazionale dell’Irpinia. Ed è per questo che ho voluto, in questi giorni di campagna elettorale, puntare su un tour ‘pubblicitario’ portando alla luce proprio le ‘eccellenze’ della nostra terra”. E sulla scorta di quanto sostenuto dal Presidente Nazionale di “Italiani nel Mondo”, Sergio De Gregorio, intervenuto ad Avellino per presentare e supportare la candidata di Inm, Ines Fruncillo, “…oggi, con la lista “Per Caldoro Presidente”, c’è l’occasione per l’Irpinia di ritornare alla normalità e di rimettere in carreggiata l’intera regione. Non servono grandi progetti, i cittadini chiedono fatti,il ritorno alla normalità e non favole”. Intanto il tour di Ines Fruncillo prosegue: nella sua agenda anche associazioni e mondo del sociale per ascoltare le istanze del territorio e confrontarsi sull’impegno che intende costruire per l’Irpinia.
Domani alle 19 tappa a Lauro, sabato 20 marzo alle ore 18.30 a Montoro Inferiore e domenica 21 marzo alle ore 17.30 a Calitri; ore 19.00 Lacedonia; ore 19.30 Bisaccia.