Ingerisce detersivo per fornelli, bimbo salvato in extremis dai medici del “Moscati”

Ingerisce detersivo per fornelli, bimbo salvato in extremis dai medici del “Moscati”

3 Luglio 2020

Un bimbo di neanche 2 anni è finito all’ospedale “Moscati” di Avellino dopo aver ingerito accidentalmente dei detersivo per fornelli.

Il piccolo è stato immediatamente soccorso dai genitori, originari di Serino, e poi dai medici del nosocomio avellinese che lo hanno salvato in extremis, praticandogli una gastroscopia. L’equipe medica dell’unità di Pediatria è stata in costante contatto con il Centro Antiveleni di Pavia.

Il bimbo resta ora sotto osservazione, dagli esami effettuati sono state riscontrate lievi lesioni allo stomaco ma sono state scongiurate ripercussioni più drammatiche.