Influenza, da metà ottobre via alla campagna di vaccinazione

Influenza, da metà ottobre via alla campagna di vaccinazione

11 ottobre 2018

Partirà dalla metà di ottobre la campagna vaccinale contro l’influenza stagionale: la vaccinazione, secondo la circolare del ministero della Salute, si potrà effettuare fino alla fine di dicembre. Già numerose le prenotazioni presso gli studi medici.

La vaccinazione é raccomandata soprattutto alle categorie a rischio, come anziani e malati cronici, per le quali è gratuita. La vaccinazione antinfluenzale è gratuita anche per altre categorie sensibili quali, ad esempio, i familiari di soggetti fragili o immunodepressi.

Il vaccino sarà dunque disponibile nelle farmacie e negli studi dei medici di famiglia. La scorsa stagione è stata la peggiore degli ultimi 15 anni. I dati riportano 8 milioni e 677mila casi. Purtroppo anche i casi di decessi, 160, sono triplicati rispetto all’anno 2016-2017 .

La prossima stagione dovrebbe essere di intensità media, 4-5 milioni di casi oltre agli 8-10 milioni dovuti a forme derivanti da altri virus respiratori. L’influenza e la polmonite sono classificate tra le prime 10 principali cause di morte in Italia, e per questo motivo raggiungere la copertura vaccinale della popolazione fissato al 75% dal Ministero della Salute rimane un obiettivo prioritario.