Industria Italiana Autobus, D’Amelio e Famiglietti soddisfatti per l’esito dell’incontro al Mise

Industria Italiana Autobus, D’Amelio e Famiglietti soddisfatti per l’esito dell’incontro al Mise

28 febbraio 2018

Mantenuta la parola al tavolo per Industria Italiana Autobus tenutosi al Ministero dello Sviluppo Economico a cui hanno partecipato il Responsabile Unità Gestione Crisi Industriali, Giampietro Castano, l’amministratore delegato di Invitalia, Domenico Arcuri ed i rappresentanti sindacali.

L’Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa conferma l’intenzione di sostenere l’azienda con sedi a Flumeri e Bologna.

Entusiasta il parlamentare uscente Luigi Famiglietti, candidato del Partito Democratico al Senato nel collegio uninominale di Avellino: “Registriamo un ulteriore passo in avanti verso la risoluzione definitiva della vertenza – ha affermato Famiglietti – . L’amministratore di Invitalia Domenico Arcuri ha mantenuto fede a quanto promesso durante l’incontro in Regione Campania per la firma del protocollo d’intesa con Regione e Unione dei Comuni Terre dell’Ufita”.

“Grazie al fondo per le piccole e medie imprese inserito nell’ultima legge di stabilità il management di Industria Italiana Autobus si consolida”, ha concluso Famiglietti.

Esprime soddisfazione anche la presidente del Consiglio Regionale della Campania Rosetta D’Amelio che ha definito l’incontro a Roma in modo positivo: “E’ la conferma ulteriore dell’attenzione  nei confronti della vertenza e dell’impegno che tutte le parti stanno profondendo”.

Raccolto l’invito dei sindacati ad aprire un tavolo di confronto sulle prospettive future “come Regione Campania – ha aggiunto la D’Amelio – continueremo a monitorare l’evolversi della vicenda. Faremo la nostra parte come sempre. La Presidenza del Consiglio si impegnerà a convocare un tavolo dopo il 4 marzo”.