Industria a picco in Alta Irpinia, anche la Fib Sud verso la chiusura

Industria a picco in Alta Irpinia, anche la Fib Sud verso la chiusura

31 luglio 2018

Industria in Alta Irpinia a picco, anche la Fib Sud di Nusco verso la chiusura. L’azienda, impegnata nella produzione di accumulatori elettrici, ha avviato l’avvio della procedura di licenziamento collettivo per 29 dipendenti per cessazione dell’attività.

Un primo confronto è in programma domani, mercoledì 1 agosto, alle 12 presso la sede di Caserta della Confindustria. Reduci da due anni di contratto di solidarietà, i lavoratori si riuniranno oggi in assemblea per valutare eventuali iniziative da mettere in campo. Non si esclude, in caso di conferma della procedura di licenziamento, l’avvio della mobilitazione.