Indagato Stefano Graziano, le reazioni del Pd regionale

Indagato Stefano Graziano, le reazioni del Pd regionale

26 aprile 2016

“L’autosospensione dal partito e dalla carica di presidente dell’assemblea regionale del Partito democratico della Campania di Stefano Graziano è un atto di responsabilità e una scelta quanto mai necessaria e corretta. La segreteria regionale del Pd Campania ribadisce la piena e totale fiducia nell’operato della magistratura, auspicando che si faccia al più presto chiarezza” – si legge nella nota di Assunta tartaglione.

Solidarietà anche dal capogruppo Pd in Regione, Mario Casillo:

“Consideriamo la decisione di Stefano Graziano di autosospendersi da Presidente regionale del Partito Democratico e dal gruppo consiliare un gesto di grande responsabilità etica. Siamo convinti che con attenzione e rispetto per le persone coinvolte, la magistratura, a cui va la nostra totale e incondizionata fiducia, saprà al più presto fare chiarezza in merito ai fatti relativi all’indagine dei pubblici ministeri. Auspichiamo che in tempi rapidi Graziano possa chiarire la sua posizione”. Lo scrive in una nota Mario Casillo, capogruppo del Pd, a nome dell’intero gruppo consiliare.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.