Indagati per omicidio colposo di un paziente, assolti alcuni medici del “Moscati”

Indagati per omicidio colposo di un paziente, assolti alcuni medici del “Moscati”

4 dicembre 2018

Si è concluso in giornata con la piena assoluzione il processo nei confronti di alcuni medici dell’Ospedale Moscati presso il Tribunale di Avellino dinanzi al Giudice DR Lezzi.

Indagati per omicidio colposo in seguito alla morte di una paziente (C.M., le sue iniziali), i professionisti, grazie all’aiuto dei loro difensori, hanno pienamente dimostrato l’estraneità ai fatti e di aver agito secondo i criteri medici dettati dai vari protocolli.

Soddisfatti i legali di uno degli indagati, il dr. V.T., Vincenzo Turri e Giovanni Carnevale, i quali hanno così commentato la sentenza: “Eravamo pienamente convinti dell’assoluta estraneità del nostro assistito e della corretta azione degli altri indagati, l’ istruttoria svolta tramite consulenze e testi ha dato conforto alle nostre tesi e l’ esito ci fa affermare che la giustizia dei fatti ha prevalso su quella delle congetture” .