Incidente sulla Napoli-Canosa: Emanuele non ce l’ha fatta

Incidente sulla Napoli-Canosa: Emanuele non ce l’ha fatta

1 Luglio 2020

Emanuele d’Agostino, 41 anni e originario di Sant’Antimo (Napoli), è morto al Moscati ieri sera. Le ferite subite nel grave incidente del 28 giugno erano troppo gravi.

L’uomo, a bordo della sua Kawasaki Ninja, si era scontrato intorno alle 13 con una vettura sul viadotto dell’Acqualonga, in direzione Baiano.

A bordo dell’automobile c’erano due coniugi originari di Trento. Sono rimasti illesi.

Le indagini per la ricostruzione della dinamica dell’incidente sono state affidate agli agenti della Polstrada di Avellino.