Incidente Salerno, muore 27enne irpino. Condizioni dei feriti

Incidente Salerno, muore 27enne irpino. Condizioni dei feriti

21 settembre 2019

di AnFan – E’ in sala operatoria per un intervento, una delle ragazze rimaste coinvolte nell’incidente in via Ligea a Salerno, che all’alba è costato la vita a un 27enne di Montefredane. L’auto su cui viaggiavano i ragazzi, una Fiat Panda, per cause ancora ad accertare, è uscita di strada finendo contro un cancello.
I feriti sono stati trasportati, all’ospedale Ruggi di Aragona di Salerno, due ragazze (ora in prognosi riservata) e un giovane. I soccorsi, invece, hanno solo potuto constatare il decesso del 27enne.

Il ragazzo, non ha ferite gravi. Più delicata la condizione delle due giovani. Oltre alla ragazza che ha riportato una lesione epatica e probabilmente sarà operata, c’è l’altra passeggera della Fiata Panda con fratture multiple. I medici stanno ancora terminando gli accertamenti.

A Salerno si è recato anche il sindaco di Montefredane, Valentino Tropeano, che ha manifestato la sua vicinanza alle famiglie. E si è detto distrutto per la morte del 27enne. Il primo cittadino ha annullato tutti gli eventi in programma oggi nel comune irpino. La comunità di Montefredane prega per le due giovani ricoverate a Salerno. Tutti ricordano il 27enne, deceduto, come un ragazzo solare e disponibile, pronto a dare una mano a chi ne aveva bisogno.