Incidente di Nola: Vincenzo migliora ancora, Sperone si stringe attorno al giovane

Incidente di Nola: Vincenzo migliora ancora, Sperone si stringe attorno al giovane

2 marzo 2016

La comunità di Sperone resta in ansia per la sorte di Vincenzo Gagliano, giovane 20enne rimasto coinvolto insieme ad altri due amici nel terrificante incidente di Nola dello scorso 29 gennaio. Il giovane si trova attualmente in una struttura specializzata di Isernia e dopo essere uscito dal coma negli ultimi giorni continuano a filtrare notizie positive dal nosocomio molisano.

Il percorso di recupero del ragazzo speronese sarà comunque lungo e complicato, ma le condizioni stanno gradualmente migliorando. Vincenzo ha al suo fianco la famiglia e gli amici più cari e dal piccolo centro mandamentale starebbero organizzando anche un pullman con destinazione Isernia proprio per far sentire il sostegno della comunità al ragazzo.

Ricordiamo che nell’incidente erano coivolti anche Angelo (fuori pericolo già da tempo) e Giuseppe che, in coma da diverso tempo, purtroppo non è riuscito a vincere la propria battaglia.


Latests News

Consuntivo 2013, sul rinvio a giudizio di Foti e l’ex Giunta si deciderà a settembre

Nuova udienza preliminare sull’inchiesta aperta nel 2014 dalla Procura della

22 maggio 2019

A Monteforte aree boschive trasformate senza autorizzazione: denunciate due persone

I Carabinieri della Stazione Forestale di Monteforte Irpino, nell’ambito di

22 maggio 2019

Vende oltre 30 grammi di hashish, denunciato un 45enne e segnalati 6 assuntori

Continua incessante l’opera di prevenzione e repressione in ordine al

22 maggio 2019