Incidente di Nola, sarà lutto cittadino a Sperone: gli amici ricordano Giuseppe

Incidente di Nola, sarà lutto cittadino a Sperone: gli amici ricordano Giuseppe

11 febbraio 2016

Il sindaco di Sperone Marco Santo Alaia ha proclamato il lutto cittadino nel giorno dei funerali di Giuseppe De Gennaro, il giovane speronese deceduto in seguito all’incidente che si verificò lo scorso 29 gennaio sulla Statale 7 bis a Nola.

Le esequie, con buona probabilità si terranno la prossima settimana.

Giuseppe era ricoverato all’ospedale Cardarelli di Napoli. Ha lottato per la vita ma dopo 13 giorni il suo cuore ha smesso di battere.

Una intera comunità si è stretta intorno ai familiari e agli amici del giovane.

Il giovane era arrivato in coma al Cardarelli e da allora non si è più risvegliato. Troppo gravi le ferite riportate dopo lo scontro frontale tra la Punto su cui viaggiava con gli altre tre amici e una Lancia Ypsilon. I medici hanno fatto di tutto per salvargli la vita ma ogni sforzo è stato vano. Restano ancora gravi e stazionarie le condizioni di Vincenzo Gaglione. Il terzo ferito, Angelo Di Dato, è stato dimesso nei giorni scorsi.

Intanto la Procura di Nola continua il suo lavoro ed apre un fascicolo per omicidio colposo.