Inchiesta Alto Calore: in 13 citati a giudizio, archiviazione per De Stefano, Vanni e Chiavelli

Inchiesta Alto Calore: in 13 citati a giudizio, archiviazione per De Stefano, Vanni e Chiavelli

2 agosto 2018

Bufera Alto Calore Servizi. Dopo l’indagine della Guardia di Finanza, coordinata dal procuratore regionale Michele Oricchio, e gli inviti a dedurre spiccati nei confronti di sedici persone, tra ex presidenti, dirigenti, membri del Cda e del collegio sindacale, è stata notificata l’archiviazione, a firma del Vice Procuratore Generale della Corte dei Conti Ferruccio Cabaldo, nei confronti dell’ormai ex numero uno della società Lello De Stefano, del sindaco di Altavilla Irpina Mario Vanni e di Maria Lucia Chiavelli.

Citati in giudizio, invece, tutti gli altri coinvolti nell’inchiesta.

La Corte dei Conti, dopo le indagini della Finanza, ha accertato un danno erariale da circa 12 milioni di euro, accusando l’ente idrico irpino-sannita di incapacità nella riscossione crediti. Nel mirino la gestione dal 2008 al 2012.


Commenti

  1. […] Inchiesta Alto Calore Servizi. Dopo l’indagine della Guardia di Finanza, coordinata dal procuratore regionale Michele Oricchio, e gli inviti a dedurre spiccati nei confronti di sedici persone, tra ex presidenti, dirigenti, membri del Cda e del collegio sindacale, è stata notificata l’archiviazione, a firma del Vice Procuratore Generale della Corte dei Conti Ferruccio Cabaldo, nei confronti dell’ormai ex numero uno della società Lello De Stefano, del sindaco di Altavilla Irpina Mario Vanni e di Maria Lucia Chiavelli. […]