Inchiesta Aias, domani inizia il processo

Inchiesta Aias, domani inizia il processo

8 ottobre 2019

di AnFan – Inizierà domani il processo ai dieci imputati nell’indagine sulle onlus irpine Aias e Noi con Loro, che si occupano di assistenza ai disabili. La Procura contesta, a vario titolo, i reati di peculato, riciclaggio, malversazione ai danni dello Stato e truffa aggravata. Fra gli imputati ci sono anche la moglie e due figlie del sindaco di Nusco, Ciriaco De Mita.

Il procuratore capo, Rosario Cantelmo, e l’aggiunto, Vincenzo D’Onofrio, hanno ipotizzato l’esistenza l’esistenza di un sistema per distrarre fondi pubblici. Quelli destinati alla sanità, che sarebbero finiti altrove. Grazie alla collaborazione di aziende che operavano in altri settori.

La Procura ha indagato anche su un finanziamento da 190mila euro destinato alla digitalizzazione e alla messa in rete della biblioteca della “Noi con Loro”. I movimenti di denaro, ritenuti sospetti, erano stati ricostruiti dalla guardia di finanza di Avellino.

L’udienza sarà celebrata davanti al collegio giudicante, presieduto dal magistrato Roberto Melone.