Incappucciato, minaccia e rapina tabaccaio di Contrada

Incappucciato, minaccia e rapina tabaccaio di Contrada

12 febbraio 2016

Ha agito in solitaria, approfittando dell’orario di chiusura dell’esercizio commerciale, per commettere una rapina ai danni di un tabaccaio.

E’ successo ieri sera a Contrada, in provincia di Avellino, dove a farne le spese è stato un anziano tabaccaio del posto.

L’uomo era alle prese con le operazioni di chiusura della sua attività di via Bruno quando nel buio una persona si sarebbe presentata e lo avrebbe minacciato con una pistola.

Il malvivente, incappucciato, sarebbe così riuscito a prelevare una busta contenente monete che il tabaccaio utilizzava per dare il resto.

Bottino della rapina, circa 200 euro.

Poi si sarebbe dato alla fuga.

Sul fatto indagano i Carabinieri della Compagnia di Baiano.