Inaugurato il nuovo campo polivalente ad Ariano Irpino

Inaugurato il nuovo campo polivalente ad Ariano Irpino

29 ottobre 2016

E’ stato inaugurato questa mattina ad Ariano Irpino, il  Campo Polivalente Coperto, in località Maddalena. Al taglio del nastro ha partecipato, oltre al sindaco e presidente della Provincia Domenico Gambacorta, il vice Direttore Generale della Pubblica Sicurezza per l’attività di coordinamento e di pianificazione, Matteo Piantedosi.

La struttura  è stata finanziata dal Ministero dell’Interno con i fondi stanziati per il Programma Operativo Nazionale “Sicurezza per lo sviluppo – Obiettivo Convergenza 2007-2013”, nell’ambito del progetto quadro “Giovani Sport e Legalità” obiettivo operativo 2.8 e con risorse del bilancio comunale.

“E’ il secondo impianto sportivo che inauguriamo in poco meno di un mese, dopo l’Arena Pietro Mennea. Ci candidiamo come città ad essere parte integrante delle Universiadi”, ha detto il sindaco Gambacorta che ha ringraziato il Prefetto Piantendosi per la sua presenza ad Ariano e lo ha elogiato per l’attività che sta portando avanti.

A seguire, il Prefetto Piantendosi è stato protagonista di un’intervista pubblica a tutto campo con il giornalista Marco La Carità. Piantedosi nel suo intervento ha sottolineato l’importanza di saper coniugare legalità e sport perché linea guida della formazione di un futuro cittadino. Anche nello sport c’è un codice di comportamento che presuppone il rispetto delle regole e della legalità. Piantedosi, responsabile del Pon operativo sicurezza, ha lodato l’operato dell’amministrazione Gambacorta perché ha utilizzato i fondi in tempi record e ha portato a termine il progetto della struttura polivalente. Il vice-capo della Polizia, ricordando che questa è la prima volta che prende parte ad una inaugurazione di un campo polivalente realizzato con fondi Pon, ha risposto anche alle domande dei ragazzi degli istituti superiori di Ariano soffermandosi su legalità e ambiente, legalità ed evasione fiscale. Di rilievo anche l’impegno delle forze dell’ordine che lavorano a contatto con la gente, il Poliziotto come un arbitro di calcio deve prendere decisioni  in un attimo in maniera autonoma cercando il rispetto del principio di legalità. A chiosa dell’intervista, tenuta alla presenza di tutta l’amministrazione comunale e del sindaco Gambacorta, il vice direttore generale della Polizia ha parlato del significato di Stato: “Lo Stato è espressione massima della società e di tanti piccoli nuclei quali la famiglia. In tutto questo la scuola occupa un grande ruolo di formazione”.

 

Il Prefetto, insieme al presidente Gambacorta e al comandante provinciale dei Carabinieri, colonnello Franco Di Pietro, ha fatto visita alla struttura che dovrà ospitare la nuova caserma dell’Arma.

Alla manifestazione di questa mattina erano presenti, tra gli altri, il questore Luigi Botte, gli assessori e i consiglieri comunali.