In possesso di parcheggio per invalidi rubato, denunciato 50enne

12 novembre 2012

Avellino – Nell’ambito dei controlli alla movide del fine settimana, nella città capoluogo i carabinieri hanno denunciato a piede libero un 65enne di Avellino perché ritenuto responsabile del reato di falsità in scrittura privata, giacché sorpreso alla guida della sua autovettura con un contrassegno assicurativo risultato contraffatto. Nel corso del medesimo servizio di controllo è stato denunciato anche un 50enne di Avellino perché ritenuto responsabile del reato di falsità in scrittura privata, giacché sorpreso alla guida della sua autovettura con un contrassegno assicurativo risultato contraffatto, nonché del reato di ricettazione, giacché sorpreso in possesso di un permesso di parcheggio per invalidi, risultato intestato ad altra persone (che ne aveva denunciato lo smarrimento).