In fuga dai carabinieri a bordo di auto rubata, i ladri si dileguano nella notte

In fuga dai carabinieri a bordo di auto rubata, i ladri si dileguano nella notte

5 marzo 2016

Prosegue senza sosta la lotta alla piaga rappresentata dalla criminalità predatoria condotta dalla Compagnia di Sant’Angelo dei Lombardi.

Nella decorsa notte, in Lioni, i Carabinieri della locale Stazione, nel corso di un servizio perlustrativo, insospettiti da un’auto con a bordo tre persone, gli intimavano l’alt per un controllo. Alla vista dei militari, il conducente in un primo momento rallentava la marcia, fingendo di fermarsi; quindi, con manovra fulminea, tentava la fuga.

Immediatamente i carabinieri si ponevano all’inseguimento ed allertavano la Centrale Operativa fornendo i dati dell’auto inseguita che, dagli immediati accertamenti, risultava oggetto di furto perpetrato pochi giorni prima in Montoro.

La profonda conoscenza del territorio, corollario della capillare proiezione esterna che i militari del Comando Provinciale Carabinieri di Avellino dispiegano nel loro quotidiano impegno teso a garantire sicurezza e rispetto della legalità, consentiva agli uomini dell’Arma di intercettare quel veicolo nascosto in una stradina interpoderale.

I tre occupanti, vistisi scoperti abbandonavano il veicolo, riuscendo a far perdere le tracce nelle campagne circostanti, favoriti dalla folta vegetazione e dall’oscurità.

L’auto abbandonata e recuperata dai Carabinieri è stata sottoposta a sequestro, unitamente a vari attrezzi atti allo scasso.

Durante il sopralluogo sono stati individuati alcuni elementi ritenuti utili per risalire all’identità dei responsabili, che sono al vaglio degli inquirenti.

I malviventi potrebbero avere le ore contate.