Imprenditore irpino trovato morto in Thailandia, interrogate la moglie e la figlia adottiva

Imprenditore irpino trovato morto in Thailandia, interrogate la moglie e la figlia adottiva

26 aprile 2016

È giallo sulla morte di un imprenditore irpino in Thailandia.

L’uomo, il 46enne Nicola Rauseo, è stato rinvenuto senza vita all’alba di due giorni fa in una stanza di un piccolo albergo di tre piani che gestiva da ottobre a Patong beach, l’area turistica per eccellenza dell’isola di Phuket.

Rauseo nel 2013 ad Avellino

Rauseo nel 2013 ad Avellino

L’uomo sarebbe stato trovato sul letto esanime – come riporta Phuket News – disteso per metà; indossava solo dei boxer e al suo fianco sarebbe stato trovato un biglietto scritto in italiano e inglese.

Non vi sarebbero segni di lotta o di violenza sul corpo del 46enne.

La polizia locale ha interrogato la figlia adottiva dell’uomo e la compagna, entrambe thailandesi; quest’ultima avrebbe scoperto l’uomo ormai privo di vita e avrebbe avvertito i medici e le forze dell’ordine locali.

Ulteriori informazioni potrebbero arrivare dell’autopsia che verrà effettuata sul corpo del 46enne.

Foto: Phuket News


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.

Latests News

Scosse di terremoto in Alta Irpinia: magnitudo 1.4

Diverse scosse di terremoto sono state registrate in mattinata in

20 ottobre 2017

Endocrinologia, l’associazione irpina Ameir a Roma

L’Ameir, l’Associazione malati endocrini irpina, ancora protagonista a livello nazionale

20 ottobre 2017