Impianto di depurazione di Solofra, c’è la gara per gli interventi di adeguamento

Impianto di depurazione di Solofra, c’è la gara per gli interventi di adeguamento

28 settembre 2018

E’ stata pubblicata oggi la gara per la progettazione degli interventi urgenti di adeguamento dell’impianto di depurazione di Solofra. Con la pubblicazione è stato definito il primo step per risolvere la problematica relativa alle molestie olfattive provenienti dell’impianto di depurazione del distretto conciario di Solofra.

Il via libera arriva dopo le riunioni tenutesi nei mesi scorsi presso gli uffici di presidenza della Regione Campania, con Cogei, soggetto gestore dell’impianto, la direzione generale per il ciclo integrato delle acque, le associazioni di categoria delle imprese conciarie, l’amministrazione comunale di Solofra e con i sindacati.

L’avviso di gara scadrà il 22 ottobre 2018 e prevede la progettazione definitiva ed esecutiva di interventi finalizzati all’adeguamento dell’impianto. Una volta definito il progetto di adeguamento verranno programmate le risorse necessarie alla realizzazione degli interventi.

Gli interventi permetteranno di garantire la risoluzione definitiva della problematica delle molestie olfattive provenienti dall’impianto di depurazione del distretto conciario.

Gli interventi oltre al miglioramento della qualità dell’aria per l’intero distretto industriale solofrano e dei territori di Solofra e Montoro, porteranno anche alla risoluzione del sequestro dell’impianto di depurazione  che lo scorso anno ha effettuato la procura di Avellino per mezzo del Noe.