Impianti di risalita del Laceno, la giunta regionale stanzia 12,7 milioni. D’Amelio: “Svolta positiva”

Impianti di risalita del Laceno, la giunta regionale stanzia 12,7 milioni. D’Amelio: “Svolta positiva”

16 ottobre 2019

Impianti di risalita del Laceno, la giunta regionale stanzia 12,7 milioni. La prima a commentare la notizia è il presidente del Consiglio regionale Rosetta D’Amelio. “Compiamo oggi – dice – un primo fondamentale passo in avanti per il rilancio del turismo sul Laceno. Dopo mesi di lavoro discreto e continuo, in costante contatto con l’amministrazione comunale di Bagnoli Irpino e con gli albergatori dell’altopiano, e nel rispetto della professionalità degli uffici regionali, è stata approvata in Giunta regionale la delibera che assegna circa 12,7 milioni di euro di fondi Poc 2014-20 agli impianti di risalita del Laceno”.

“È una risposta della quale sono stata sempre certa e che costituisce una svolta positiva per il futuro di Bagnoli e dell’intera Alta Irpinia. Ringrazio il presidente Vincenzo De Luca e la Giunta regionale per l’approvazione”.

“Dopo anni di blocco totale, grazie al Presidente Vincenzo De Luca la giunta della Regione Campania ha programmato le risorse per l’impianto sciistico di Bagnoli Irpino. 12 milioni di Euro, la sciovia del Laceno potrà così riprendere vita e i lavori di manutenzione, riammorernamento dell’impianto far ripartire il turismo nella zona dell’alta Irpinia. Grazie alla determinazione del sindaco Teresa Di Capua e di tutta l’amminsitrazione, al lavoro svolto dalla Dg Mobilità di Regione Campania e di Luca Cascone”. Così commenta, invece, Roberta Santaniello.