Immigrato nigeriano aggredisce tabaccaio: arrestato

Immigrato nigeriano aggredisce tabaccaio: arrestato

9 giugno 2019

Un immigrato della Nigeria di 36 anni è stato arrestato dalla Polizia nella stazione Metrò a Chiaiano, dopo aver aggredito per futili motivi il titolare della tabaccheria-ricevitoria.

L’uomo, di 52 anni, è stato colpito da un pugno al volto ed è caduto al suolo perdendo sangue dalla bocca. Alcune persone, che hanno assistito alla scena lo hanno soccorso. Il nigeriano è stato bloccato dalla Vigilanza, che lo ha consegnato ai poliziotti del Commissariato Scampia. Deve rispondere di lesioni gravi.