Imbrattano un muro con un pennarello, nei guai 2 minori

Imbrattano un muro con un pennarello, nei guai 2 minori

24 aprile 2015

Gli Agenti della Sezione Volanti hanno deferito alla Procura della Repubblica due minori, entrambi di anni 17, residente in Avellino perché resisi responsabili del reato di invasione di edificio ed imbrattamento.

L’episodio è avvenuto nella tarda serata di ieri quando perveniva segnalazione circa la presenza di alcuni giovani introdottisi nel cortile adiacente una struttura pubblica della locale A.S.L..

Prontamente giunti sul posto, dopo aver constatato che l’ingresso della struttura sanitaria non presentava alcun segno di effrazione, il personale di Polizia individuava due giovani che nella circostanza altro non avevano fatto che imbrattare i muri dell’edificio con scritte, mediante un pennarello.

I due, condotti in Questura venivano pertanto denunciati in stato di libertà ed affidati ai rispettivi genitori, preventivamente avvisati dell’accaduto.