Il WWF ad Avellino: “Diamo spazio alla biodiversità”

Il WWF ad Avellino: “Diamo spazio alla biodiversità”

13 ottobre 2017

Il WWF quest’anno inaugura un nuovo appuntamento pensato per le città per domenica 15 ottobre: un evento dedicato alla natura urbana, in collaborazione con i Carabinieri Forestali, l’Associazione Nazionale Musei Scientifici (ANMS) e con CSMON-LIFE e che invita i cittadini a esplorare, conoscere e ‘ri-costruire’ la biodiversità delle città.

L’obiettivo dell’evento è quello di di far conoscere la Natura in città e la sua importanza (Servizi ecosistemici, benessere, salute, suolo, clima, ecc.), aggregare nuovi soggetti e attivare comunità nella “scoperta e cura della Natura” (dalla citizen science alla citizen conservation).

Ad Avellino si comincerà alle ore 9:00 con un’escursione a cura dell’Associazione Irpinia Trekking con Emilia Bonaventura – Guida Turistica Regione Campania e FIE, partendo dall’ingresso principale di Parco Santo Spirito (le bellezze del parco saranno descritte da Maurizio Petrillo dell’Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali di Avellino) e proseguendo fino alla Chiesa del Carmine, in via Triggio, adiacente il Municipio.

Qui alle ore 11:00 ci sarà un seminario sull’importanza del verde per il benessere dei cittadini e sulla fauna selvatica in città, introdotto dall’arch. Donatella Porfido e tenuto dal prof. Rino Borriello, Agronomo Territorialista e dal dott. Maurizio Zotti, Biologo Ph.D. Università Federico II.

Dopo i saluti di Camillo Campolongo, presidente WWF Sannio, interverranno,

·         Augusto Penna – Assessore alle Politiche Ambientali ed Energetiche

·         Bruno Gambardella – Assessore alle Politiche Culturali – Pubblica Istruzione – Politiche Giovanili

·         Ciro Picariello – Presidente dell’Ordine degli Agronomi Forestali

·         Antonio Maffei – Presidente di Irpinia Trekking