Il procuratore generale di Napoli Riello incontra Cantelmo

Il procuratore generale di Napoli Riello incontra Cantelmo

2 dicembre 2019

di Andrea Fantucchio – Il procuratore generale di Napoli, Luigi Riello, ha incontrato il procuratore di Avellino, Rosario Cantelmo. Una visita in cui si è discusso di questioni relative all’operatività degli uffici giudiziari. Nessuna indagine o problematica particolare, legata ad Avellino, al centro della discussione.

Riello, prima di essere nominato procuratore generale di Napoli nel 2015, è stato consigliere di Corte d’Appello nel tribunale partenopeo e poi consigliere del Csm. Oltre ad aver svolto il ruolo di pubblica accusa in importanti processi di criminalità organizzata oltre che nel procedimento penale per la morte di Meredith Kercher. In questi giorni la Procura di Avellino è tornata alla ribalta delle cronache nazionali per la delicata indagine che riguarda Autostrade per l’Italia e numerose infrastrutture in tutta Italia. Inchiesta che vuole far luce sulla sicurezza per gli utenti e sulla gestione di un appalto milionario che, per anni, è stato ad appannaggio della società riconducibile alla famiglia Benetton.